Televisione

30 gennaio 2012 | 12:20

Tv/ascolti: ‘Il restauratore’ su Rai1 il più visto nel prime time

(ASCA) – Roma, 30 gen – Ancora un ottimo risultato per la fiction ‘Il restauratore’ trasmessa su Rai1 ieri, domenica 29 gennaio, che ha stravinto il prime time avendo ottenuto 5 milioni 623 mila spettatori e uno share del 21.58. La serata televisiva prevedeva su Rai2 un episodio del telefilm ‘N.C.I.S.’ con 3 milioni 32 mila spettatori e uno share del 9.86 e uno delle ‘Charlie’s Angels’ con 2 milioni 540 mila e l’8.81. Su Rai3 buoni ascolti sia per ‘Che tempo che fa’ con 4 milioni 914 mila spettatori e uno share del 16.20, che per il programma ‘Presa Diretta’ con 2 milioni 608 mila e il 10.31. Il pomeriggio televisivo si conferma sempre vincente per le reti Rai: su Rai1 ‘Domenica in l’Arena’, lo spazio condotto da Massimo Giletti, e’ stato il programma piu’ visto della fascia oraria, avendo realizzato nella prima parte 5 milioni 116 mila spettatori e uno share del 24.00; nella seconda 4 milioni 449 mila e il 21.74 e nella terza 3 milioni 676 mila con il 18.64. A seguire molto bene lo spazio ‘Cosi’ e’ la vita’, condotto da Lorella Cuccarini, che registrato nella prima parte 2 milioni 355 mila e il 12.45; nella seconda 2 milioni 823 mila e il 15.44 e nella terza 3 milioni 814 mila e il 19.35. Su Rai2 ‘Quelli che il calcio’ e’ stato visto da 1 milione 766 mila e il 9.11; su Rai3 ‘In mezz’ora’ ha totalizzato 1 milione 671 mila e l’8.07. La pagina sportiva di ieri su Rai2 ha visto ‘Stadio sprint’ con 1 milione 677 mila spettatori e uno share del 9.07; ‘Novantesimo minuto’ con 2 milioni 811 mila e il 13.33 e in seconda serata ‘La domenica sportiva’ con 1 milione 379 mila e l’8.94. Da segnalare su Rai1 ‘Unomattina in famiglia’ con 2 milioni 156 mila spettatori e uno share del 27.96 e su Rai2 ‘Mezzogiorno in famiglia’ con1 milione 873 mila e il 13.12. Vittoria delle reti Rai in prima serata con 13 milioni 249 mila spettatori e uno share del 44.75; in seconda serata con 4 milioni 939 mila e il 40.53 e nell’intera giornata con 5 milioni 675 mila con il 42.13.