SANREMO: POLI BORTONE, SCIOPERO TV CONTRO COMPENSO CELENTANO

(AGI) – Roma, 30 gen. – “E se facessimo uno sciopero della tv appena Celentano compare sul palco di Sanremo?”, e’ la proposta, affidata a Twitter, dalla senatrice Adriana Poli Bortone, di Grande Sud. “300mila euro per ogni mezzora – sottolinea – sono tanti per un predicatore francescano come Celentano vuole farsi passare”. Nei giorni scorsi, ricorda una nota, la senatrice Poli Bortone aveva definito “uno schiaffo a chi soffre” il compenso a Celentano per partecipare al Festival, “mentre stiamo facendo le pulci, giustamente, ai parlamentari, meno ai consigli regionali, e sinceramente molto agli italiani medi, oberati dalle tasse”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi