Comunicazione

31 gennaio 2012 | 10:05

Rai/ Rao: A chi giova provvisarietà  Maccari al Tg1?

Concorrenza su compenso Celentano? Nessuno avrebbe offerto tanto
Roma, 30 gen. (TMNews) – Roberto Rao, capogruppo Udc in commissione di Vigilanza Rai si mostra critico verso le dichiarazioni fatte oggi dal dg Lorenza Lei in audizione, sia sul fronte della nomina di Alberto Maccari al Tg1, sia su quello degli elevati compenti per gli artisti, come quello di Adriano Celentano per Sanremo.
Rao affida a twitter i suoi commenti in tempo reale sull’audizione della Lei: “Sui compensi Celentano il dg Rai invoca la concorrenza. Ma chi altro avrebbe offerto tanto per ospitare il molleggiato? Mediaset? La7?”, si chiede il centrista.
Secondo Rao inoltre “il mandato di Maccari al Tg1, se sarà , avrà  le caratteristiche di assoluta provvisorietà . A chi giova?” e per il direttore della principale testata della tv pubblica parla di “del peggior genere di contratto co.co.co”.
Infine sulla chiusura di alcune sedi di corrispondenza Rao giudica “burocratiche le risposte della Lei sulla chiusura delle sedi Rai di Mosca, Madrid, Istanbul, Nuova Delhi…” e sostiene che “anche la Rai può tagliare inutili spese faraoniche delle sedi, ma avere un giornalista in loco”.