Rai: Zavoli, mai direttore tg1 nominato da una parte cda e come scambio

(ASCA) – Roma, 30 gen – ”Non sarebbe la prima volta che nomine e promozioni avvengono per intese politiche prima di entrare in Consiglio di Amministrazione. Ma non e’ mai accaduto che il Direttore della principale testata del Servizio pubblico venga nominato da una parte soltanto del Consiglio, e forse come scambio per altri incarichi”. Lo ha detto il presidente della Commissione di Vigilanza, Sergio Zavoli, nella sua introduzione all’audizione dg di Viale Mazzini, Lorenza Lei. ”E dispiacerebbe – ha aggiunto riferendosi ad Alberto Maccari – rilevare come un professionista stimato, che ha servito per tanti anni l’Azienda con riconoscimenti unanimi, concluda la sua carriera restando al centro di una rottura e di una possibile crisi del Consiglio d’Amministrazione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi