Rai: Rognoni (Pd), Lei non sarebbe perdonabile

(ASCA) – Roma, 30 gen – ”Speriamo che la notte porti consiglio. E speriamo che per domani mattina il Dg, Lorenza Lei, abbia avuto tempo di riflettere. In certi casi un passo indietro e’ meglio di due passi avanti, soprattutto di due passi sbagliati. Assumersi la responsabilita’ di portare la Rai in una crisi pesantissima di governo dell’azienda non sarebbe perdonabile”. Lo ha dichiarato Carlo Rognoni, responsabile del Forum Pd per la Riforma del sistema radiotelevisivo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi