GOVERNO: LEONE, MONTI A MATRIX? ‘SOTTO CHOC’ MA NON NE PERDE UNA

(AGI) – Roma, 31 gen. – “Il potere si puo’ misurare dalla frequenza delle apparizioni televisive? In un certo senso si’, considerando le passerelle che con scientifica programmazione il presidente Monti percorre da un programma tv all’altro, senza perdersene uno”. E’ il Pdl Antonio Leone a far notare che “domani tocca a Matrix, l’avesse fatto Berlusconi si sarebbe gridato quanto meno al golpe e all’attentato alla liberta’ di stampa”. Il vicepresidente Pdl della Camera spiega che “mi preme sottolineare questo perche’ il premier, con sospetto candore, qualche giorno fa si e’ dichiarato ‘sotto choc’ per essere stato individuato come ‘uomo di potere’ da una giornalista parlamentare, aggiungendo di non capire affatto quell’espressione. Stupore da condividere. Infatti, il gestore della pizzeria a taglio di quartiere – conclude – appare ogni giorno in televisione per qualche ora e non si puo’ dire che sia un uomo di potere”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi