TV: CONFALONIERI, PER RACCOLTA PUBBLICITARIA SARA’ ANNO DURO

(ANSA) – ROMA, 29 FEB – Per il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri il 2012 “sarà  un’annata dura” per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria. Intervenendo a Vedrò, Confalonieri ha detto che “il mercato della pubblicità  soffre, per la crisi generale, per i consumi che sono diminuiti a causa dell’incertezza. Ma non considero il primo trimestre significativo di tutto l’anno” ha aggiunto. “Certo, i dati sono in recessione e il 2012 sarà  un anno duro”. Per quanto riguarda la chiusura del conto economico di Mediaset, Confalonieri non si è voluto sbilanciare e ha detto: “Aspettiamo la fine dell’anno”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi