RAI: AZIENDA, RAI.TV TRA APP SU IPAD PIU’ SCARICATE

(ANSA) – ROMA, 2 MAR – Nuovo record di traffico per il web della Rai, che migliora a febbraio il risultato raggiunto il mese scorso. Secondo quanto comunica Viale Mazzini in una nota, con 174,3 milioni di pagine viste e 10,5 milioni di utenti unici, il web Rai cresce infatti rispettivamente del 39% e del 30% rispetto ai valori medi 2011 riportando un nuovo risultato positivo. A trainare, i nuovi portali Rai.tv e Rai.it – disponibili dal 18 gennaio – e la sempre maggiore integrazione dell’offerta Rai con i social network. Ottima accoglienza del pubblico – si legge ancora – anche per l’applicazione iPad di Rai.tv, con la quale è possibile seguire in diretta, in modalità  replay e on demand la programmazione Rai. Dal rilascio, una settimana fa, Rai.tv è infatti costantemente in testa alle speciali classifiche delle app gratuite più scaricate. Ad oggi sono oltre 70.000 le applicazioni già  scaricate. Per il direttore di Rai Nuovi Media, Piero Gaffuri: “Un’applicazione realizzata all’interno dell’Azienda dai tecnici di Rai Net, la dimostrazione concreta che oggi Rai ha risorse per essere leader anche sulle piattaforme innovative”. Tra i siti – prosegue la nota -, il videoportale Rai.tv è in crescita costante, con quasi 68mln di pagine viste e 5,2mln di utenti unici incrementando la media 2011 rispettivamente del 59% e del 39%. Altro significativo fattore di crescita sul totale dei domini Rai è la durata delle visite: 16 minuti e 40 secondi più del 48% rispetto 2011 (+146% per Rai.tv).(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi