Egitto/ Stampa nazionale critica “strana” evoluzione vicenda ong

Militanti sono arrivati a Cipro, da dove ripartiranno subito
Il Cairo, 2 mar. (TMNews) – I quotidiani egiziani hanno criticato la “strana” evoluzione della vicenda delle organizzazioni non governative accusate di finanziamento illecito, dopo la partenza dall’Egitto dei membri di queste ong chiamate in causa.
Componenti delle ong americane, che hanno lasciato Il Cairo ieri, sono arrivati a Cipro oggi, ha indicato una fonte aeroportuale cipriota. Questi militanti, arrivati nella notte a bordo di un aereo privato, partiranno dall’isola “immediatamente”.
I componenti delle ong straniere, fra i quali cittadini americani, sotto processo per finanziamenti illegali hanno lasciato l’Egitto dopo la revoca del divieto di uscita dal territorio che era stato imposto loro dalle autorità , avevano indicato ieri sera responsabili di sicurezza egiziani. L’agenzia di stampa ufficiale Mena aveva annunciato che quindici stranieri erano partiti per Cipro, tra i quali otto americani, un norvegese, tre serbi, due tedeschi e un palestinese. La fonte aeroportuale a Larnaca ha citato solo i militanti americani.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari