News Corp: accuse contro ex divisione russa (WSJ)

WASHINGTON (MF-DJ)–Un’indagine del Federal Bureau of Investigation si sta concentrando su una ex divisione russa di News Corp, nell’intento di determinare se News Outdoor Russia ha pagato tangenti ai funzionari locali.
Lo riferiscono al Wall Street Journal fonti vicine alla vicenda.
L’indagine apre un altro fronte legale sul conglomerato dei media. News Corp. sta cercando di limitare i danni scaturiti dagli scandali sulle modalita’ di raccolta delle notizie presso la divisione britannica di quotidiani incluse intercettazioni di segreterie telefoniche e accuse di tangenti pagate alla polizia e ad altri funzionari.
Gli investigatori stanno cercando di stabilire se le divisioni estere di News Corp siano state coinvolte in atti di corruzione o tangenti o se questi atti si inseriscono in un modello di corruzione diffuso nei Paesi e nelle divisioni, riferiscono fonti vicine alla vicenda.
Di fronte alla domanda se i dipendenti di News Outdoor Russia fossero coinvolti in tangenti o altri atti di corruzione quando era una divisione di News Corp, il portavoce della societa’ russa risponde che “non e’ possibile”.
“News Outdoor Russia era un progetto di investimento di News Corp che non ha partecipato alle attivita’ del gruppo”, conclude il portavoce.
News Corp, societa’ proprietaria di Dow Jones & Co che insieme a Class E. controlla questa agenzia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi