Editoria

05 marzo 2012 | 11:18

GIORNALISTI: PREMIO BIAGIO AGNES A FOLLI, OSTELLINO E ANGELA

(AGI) – Roma, 5 mar. – Le piu’ autorevoli firme del giornalismo nazionale e internazionale s’incontreranno a giugno alla Certosa di San Giacomo di Capri per l’edizione 2012 del Premio Biagio Agnes, che raccoglie l’eredita’ dell”Amalfi Coast Media Award’. A ricevere il ‘Premio Internazionale’ dalle mani della presidente Simona Agnes, quest’anno sara’ Seymour Hersh, giornalista statunitense noto per le sue inchieste in ambito militare; la piu’ famosa quella del 1969 sul massacro di My Lai, durante la guerra del Vietnam, che gli valse il Pulitzer l’anno successivo. Il ‘Premio alla Carriera’ andra’ a Piero Ostellino, editorialista del Corriere della Sera, mentre quello ‘Carta Stampata’ a Stefano Folli, editorialista del Sole24ore. A Piero Angela andra’ il riconoscimento ‘Giornalista Scrittore’, all’inviata Rai Monica Maggioni quello ‘per la Televisione’, ad Alfredo Provenzali e Riccardo Cucchi il premio ‘per la Radio ex aequo’, al condirettore di Repubblica.it Giuseppe Smorto quello ‘Nuove Frontiere del Giornalismo’ e ad Alessandra Viero, volto nuovo del Tgcom24, il premio ‘Giovani under 35′. Un premio speciale e’ stato inoltre assegnato a Elvira Terranova, corrispondente siciliana dell’Adnkronos e Giovanni Tizian, cronista che dall’inizio del 2012 vive sotto scorta per aver raccontato e documentato il radicamento delle mafie al nord. La giuria, presieduta da Gianni Letta, e’ cosi’ composta: Giulio Anselmi, Maurizio Belpietro, Virman Cusenza, Giuliano De Risi, Giampiero Gramaglia, Roberto Iadicicco, Paolo Liguori, Pierluigi Magnaschi, Giuseppe Marra, Antonio Martusciello, Mauro Mazza, Roberto Napoletano, Mario Orfeo, Mario Pirani, Antonio Preziosi, Mario Sechi e, di diritto dai presidenti dell’Ordine nazionale dei giornalisti Enzo Iacopino, della RAI Paolo Garimberti, che e’ anche presidente onorario del Premio, e della Regione Campania Stefano Caldoro. (AGI)