Comunicazione

05 marzo 2012 | 12:48

Mediaset/ Giudice: Udienze vuote, acceleriamo i tempi

“Non si possono tenere questi ritmi”
Milano, 5 mar. (TMNews) – “Questa è stata un’udienza quasi vuota perché a mezzogiorno e mezzo abbiamo già  finito, bisogna accelerare i tempi non si possono tenere questi ritmi lenti”. Lo ha detto il giudice Edoardo D’Avossa, presidente del collegio che si occupa del processo sui diritti tv di Mediaset dove tra gli imputati di frode fiscale c’è Silvio Berlusconi. L’udienza di oggi è stata dedicata a sentire la testimonianza del professor Mario Massari consulente della difesa di Berlusconi e di Fedele Confalonieri. Secondo l’avvocato Piero Longo, legale di Berlusconi, dalla deposizione di Massari sarebbe emersa la necessità  di sentire un manager della società  di consulenza statunitense Kagan. I giudici su questa richiesta si sono riservati la decisione. Il processo riprenderà  il 12 marzo con altri consulenti delle difese.