Cinema: gli Oscar non cambiano il box office italiano

(ASCA) – Roma, 5 mar – La cerimonia degli Oscar, che si e’ svolta lo scorso 26 Febbraio a Los Angeles ed ha decretato la vittoria di ”The Artist”, non ha cambiato l’andamento degli incassi nelle sale italiane. Il box office dei film protagonisti degli Oscar sono ben lontani da quelli dei primi due film del week end: ”Posti in piedi in paradiso” (3 milioni di euro) e ”Quasi amici” (1.5). Detiene il primato dei titoli protagonisti degli Academy Awards ”Hugo Cabret” in 3D, sesto incasso del week end con 378 mila euro (totale 6.7). All’ottavo posto ”Paradiso amaro” con 310 mila euro (totale 2.8), solo nono ”The Artist” con 268 mila euro (totale 2.1). In 15a posizione ”The Iron Lady” con 58 mila euro (totale 2.5), 20a ”War Horse” con 25 mila euro (totale 1 milione di euro). Il film campione d’incasso in USA ”The Help” e’ 21o con 21 mila euro (totale 1 milione di euro), ”Albert Nobbs” 24mo con 15 mila euro (totale 563 mila euro). ”Una separazione”, miglior film straniero, e’ 27mo con 6 mila euro (totale 501 mila euro).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo