New media

07 marzo 2012 | 10:02

Facebook: perde causa tedesca su utilizzo e-mail (fonte)

MILANO (MF-DJ)–Un tribunale di Berlino ha stabilito che Facebook non informa in maniera adeguata i suoi membri sull’utilizzo degli indirizzi e-mail delle persone che non sono iscritte alla sua social network.
Lo ha riportato Bloomberg News, citando un gruppo di consumatori tedesco.
Secondo il rapporto, il gruppo Verbraucherzentrale Bundesverband, che ha vinto la causa, ha dichiarato sul suo sito web che i giudici hanno criticato la societa’ sostenendo che gli utenti sono “indotti” a rivelare gli indirizzi tramite la funzione “Friend Finder”.
Facebook ha affermato che esaminera’ i dettagli della sentenza e decidera i prossimi passi da intraprendere, ha aggiunto il rapporto.