Editoria, Televisione

07 marzo 2012 | 10:04

Rai: per Minzolini possibile direzione Tg2 (MF)

MILANO (MF-DJ)–Una direzione, forse quella del Tg2 o un’altra di pari livello, oppure un congruo indennizzo in denaro.
Sono queste le due soluzioni che, come si legge in un articolo di MF, potrebbero essere trovate per l’ex direttore del Tg1, Augusto Minzolini, che oggi sapra’ dal giudice del lavoro se ha diritto al reintegro in Rai dopo il suo allontanamento nel dicembre scorso. Secondo alcune indiscrezioni, il Tribunale dovrebbe infatti accogliere il ricorso del giornalista per una serie di vizi di forma presenti nel procedimento adottato dal cda di Viale Mazzini, anche se qualcuno in serata scommetteva su un nuovo rinvio. L’accoglimento delle sue istanze rafforzerebbe la posizione dell’ex inviato de La Stampa. Il giornalista avrebbe affrontato con l’azienda, con cui continua a non esserci accordo (domani si riunisce il cda), una serie di alternative: sul piatto, se dovesse restare in azienda, c’e’ comunque una direzione e tra le ipotesi ben viste dall’ex responsabile del Tg1 ci sono anche quelle di Rai 1, del Tg2, della TgR o un incarico all’estero ad hoc, come rivelato da ItaliaOggi. Ricollocamento che pero’ suonerebbe come una sconfitta per i vertici della Rai, che dell’allontanamento di Minzolini, coinvolto in un’inchiesta giudiziaria per l’uso della carta di credito aziendale, aveva fatto una bandiera.