EDITORIA: GASPARRI, SE CHIUDE RIFORMISTA CE NE FAREMO UNA RAGIONE

(AGI) – Orvieto (Terni), 8 mar. – Il capogruppo del Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, dal palco della scuola di formazione politica del partito, in un passaggio del suo intervento non usa parole tenere nei confronti del quotidiano Il Riformista, che rischia di dover chiudere. Per Gasparri, infatti, il giornale guidato da Macaluso e’ ‘colpevole’ di aver portato negli ultimi tempi molti e “sproporzionati” attacchi al Pdl e al segretario Alfano. “Quando chiude un giornale ? ha sottolineato Gasparri – ci si dovrebbe rammaricare. Quando chiudera’ il Riformista ce ne faremo una ragione”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi