TLC

09 marzo 2012 | 13:00

Telecom/ Lancia Working Capital Accelerator, 7,5 mln nel triennio

Punta a sviluppare maggiore acceleratore di innovazione in Italia
Milano, 9 mar. (TMNews) – A tre anni dal lancio, Working Capital – il progetto di Telecom Italia nato per sostenere le migliori iniziative imprenditoriali legate alle nuove tecnologie – si evolve a campione di innovazione nazionale. Oggi il progetto – spiega una nota del gruppo – punta a sviluppare il maggiore acceleratore di innovazione in Italia. L’investimento previsto da Telecom è di 2,5 milioni all’anno per i prossimi tre anni (2012-2014) e l’obiettivo è di coinvolgere nel progetto più partner, privati e pubblici, per incrementare la disponibilità  di finanziamento delle start up ritenute più interessanti. “Oltre a generare un portfolio coerente con i piani di crescita e innovazione di Telecom Italia – ha affermato l’a.d. Marco Patuano – Working Capital Accelerator ci consentirà  di affermarci quale leader di un grande progetto di innovazione per il Paese”. Dal 2009 a oggi Working Capital ha raccolto oltre 2500 business plan e progetti innovativi. A fronte di un impegno iniziale in beni e servizi, Telecom ha contribuito alla fondazione di 13 start up e all’avvio di altre 34, oltre al finanziamento di 58 progetti di ricerca.