Itc/ Torna crescere mercato Pc: in 2012 previsto +4,4 per cento

Analisi della società  di ricerche americana Gartner
Roma, 9 mar. (TMNews) – Dopo un periodo di crisi, il settore dei personal computer tornerà  a segnare discreti indici di crescita, almeno secondo le stime della società  di ricerche americana Gartner, che per il 2012 prevede un venduto su scala globale di 368 milioni di unità , con un incremento del 4,4 per cento rispetto al 2011, conclusosi a quota 352,8 milioni. Secondo Gartner, i consumatori prestano maggior attenzione rispetto al passato nello scegliere i vari dispositivi e questa tendenza ha influito sul rallentamento della domanda dei Pc nei mesi trascorsi. L’avvento di Windows 8 e degli ultrabook potrà  dare un nuovo slancio al mercato dei computer, soprattutto in vista del 2013, anno in cui le vendite dovrebbero sfiorare i 400 milioni di pezzi, con una crescita dell’8,5 per cento rispetto al 2012. Un grosso aiuto verrà  dai mercati emergenti, che puntano ad arrivare nel 2016 a rappresentare circa il 70 per cento delle vendite globali, rispetto al 50 del 2011.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti