Cinema/incassi: Hugo Cabret, dopo gli Oscar 40 mln di dollari in più

(ASCA) – Roma, 12 mar – Vincitore della notte degli Oscar di 5 statuette, tra cui quella agli italiani Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, ”Hugo Cabret” vince anche al botteghino con un incasso, nel mondo, di quasi 40 milioni di dollari in piu’ dopo la cerimonia di consegna degi Oscar. Sfiora i 27 i milioni di dollari, l’altra pellicola consacrata dalla 84a edizione: ”The Artist”, miglior film dell’anno, e’ seguito al box office dal vincitore per la miglior sceneggiatura non originale di ”Paradiso amaro”, pellicola diretta da Alexander Payne. Ecco gli incassi prima e dopo la 84a cerimonia degli Oscar. 1) Hugo (Hugo Cabret). Prima: $ 115.814.000. Dopo: $ 154.745.804. (+38.9 milioni di dollari). 2) The Artist. Prima: $ 76.546.305. Dopo: $ 103.450.739. (+26.9 milioni di dollari). 3) The Descendants (Paradiso amaro). Prima: $ 156.127.000. Dopo: $ 164.311.476. (+8.1 milioni di dollari). 4) War Horse. Prima: $ 141.732.000. Dopo: $ 148.666.313. (+6.9 milioni di dollari). 5) Moneyball (L’arte di vincere). Prima: $ 108.809.241. Dopo: $ 110.206.216. (+1.3 milioni di dollari). 6) Midnight in Paris. Prima: $ 148.421.541. Dopo: $148.666.313. (+244 mila dollari). 7) The Help. Prima: $ 206.703.999. Dopo: $ 206.737.372. (+33 mila dollari).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo