Rai: Pardi, Minzolini? Buona notizia per Tg1 e per abbonati

(ASCA) – Roma, 12 mar – ”Finalmente una buona notizia per la Rai, per gli abbonati che pagano il canone e per l’informazione pubblica italiana in generale”. Cosi’ il senatore Pancho Pardi sul rigetto del ricorso d’urgenza di Minzolini per ottenere il reintegro alla direzione del Tg1. ”La decisione del giudice del lavoro – aggiunge il capogruppo IdV in Vigilanza Rai – conferma la gravita’ della posizione in cui si trova l’ormai ex direttorissimo, rinviato a giudizio per peculato per l’uso ‘disinvolto’ della carta di credito aziendale. Minzolini e’ stato una sciagura per il Tg1, che sotto la sua guida si e’ contraddistinto solo per l’indecente faziosita’, per le notizie false e per il crollo degli ascolti ai minimi storici. La speranza e’ che un capitolo nero del servizio pubblico radiotelevisivo si sia definitivamente chiuso. Per chiudere l’intero libro – conclude Pardi – e’ necessario avviare quanto prima una seria riforma della Rai che la liberi dall’assedio asfissiante dei partiti e la metta al sicuro dalle mire di controllo mai sopite dell’ex presidente del consiglio”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi