PRIVACY: PIZZETTI SU MEDIALAWS,ENTRA IN COMITATO SCIENTIFICO

(ANSA) – ROMA, 12 MAR – Il presidente del Garante per la protezione dei dati personali Francesco Pizzetti è entrato nel comitato scientifico di Medialaws, ed è la prima volta che assume un simile incarico in un blog. Questo alla vigilia poi della presentazione del suo bilancio settennale che avverrà  domani. Oggi intanto passa proprio dal blog www.medialaws.eu la presentazione del nuovo libro curato dal presidente dell’Autorità  Garante per la Privacy, professor Francesco Pizzetti, dal titolo ‘I diritti ‘nella reté della reté, edito da Giappichelli. L’opera si compone di una serie di contributi a firma, oltre che dello stesso Pizzetti, che è autore di tutta la prima parte, anche di Laura Ferola, Marco Orofino, Oreste Pollicino e Manuela Siano. Tutti i contributi affrontano, sotto diverse angolature, le criticità  che hanno investito più importanti valori della persona umana per effetto del processo di digitalizzazione che ha ormai interessato parte preponderante delle attività  e delle interazioni sociali. Tra questi, spicca il tema della tutela dei dati personali, al centro, da qualche settimana, di un intenso dibattito a seguito della proposta di regolamento elaborata dalla Commissione europea, che dovrebbe rivoluzionare l’assetto della disciplina attuale a livello comunitario, adeguando il tessuto normativo all’avanzamento dello sviluppo tecnologico. Su questo tema, il professor Pizzetti ha rilasciato una lunga intervista in esclusiva per il blog medialaws.eu, ideato da Oreste Pollicino, Università  Bocconi, che lo coordina insieme a Lelio Alfonso, RCS MediaGroup, Andrea Glorioso, Commissione Europea e Giovanni Maria Riccio, Università  di Salerno e Nicole Stremlau, Università  di Oxford. Il sito ospita notizie, commenti e approfondimenti sui principali temi di natura giuridica al centro del mondo dei media, a livello nazionale e internazionale. Nato nel dicembre 2010, il blog ha progressivamente attratto un pubblico sempre più ampio, fino a raggiungere oltre 5000 visitatori unici assoluti mensili e visite da più di cento Paesi al mondo, affermandosi come voce autorevole e qualificata nel mondo dell’informazione specialistica dedicata ai media ed alle nuove tecnologie. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti