Tv/ In cantiere Bates Motel, prequel di Psycho

Carlton Cuse sta lavorando ad un serie ispirata allo storico film
Milano, 10 mar. (TMNews) – Il network statunitense A&E sta pianificando la realizzazione di “Bates Motel”, una serie tv in sei episodi ispirata a Psycho, il celebre horror di Alfred Hitchcock, datato 1960. Secondo quanto riportato dal sito americano Hollywood Reporter, in prima linea per la realizzazione della fiction ci sarebbe Carlton Cuse, già  produttore esecutivo e co-sceneggiatore del famoso Lost.
Bates Motel racconta la storia di un giovane Norman Bates, il personaggio fittizio creato dallo scrittore Robert Bloch, protagonista della serie di romanzi Psycho e interpretato da Anthony Perkins nella pellicola di Hitchcock. Norman, a causa di un rapporto morboso con una madre psicotica, diventa un efferato serial killer che uccide le proprie vittime a coltellate e il giorno dopo non si ricorda più del crimine commesso, tornando all’apparenza il ragazzo modello che gestisce il suo motel.
Un prequel del celebre Psycho, dunque, descritto come un incrocio tra Twin Peaks e Smallville. A fianco di Cuse lavorerà  con ogni probabilità  Kerry Ehrin, già  sceneggiatore di famose serie come “Friday Night Lights” e “Parenthood”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi