Editoria

13 marzo 2012 | 12:02

Editoria: DeA Libri cede 30% Libromania a Newton Compton

MILANO (MF-DJ)–De Agostini Libri ha ceduto una quota del 30% di Libromania a Newton Compton Editori.
Libromania, ricorda una nota, era stata creata lo scorso gennaio scorporando un ramo d’azienda di De Agostini Libri, che ora ne detiene una quota del 70%. Le attivita’ conferite nella newco sono di tipo commerciale e comprendono la rete di promozione libri di De Agostini, la struttura di back office commerciale e il marketing operativo. Con l’ingresso di Newton Compton nel capitale, Stefano Bordigoni, d.g. di De Agostini Libri, e’ stato nominato a.d. di Libromania.
La nuova societa’, prosegue la nota, si concentrera’ nello sviluppo di attivita’ di promozione editoriale per editori terzi, oltre a proseguire l’attivita’ commerciale per le societa’ azioniste. L’attivita’ sara’ riferita a prodotti editoriali sia cartacei sia digitali, a tutti i canali commerciali (librerie, grande distribuzione, internet) e alla prestazione di servizi di consulenza relativi all’attivita’ editoriale, commerciale e marketing.
“Con la costituzione di Libromania e con l’ingresso nel capitale di Newton Compton”, ha dichiarato l’a.d. di Libromania, Stefano Bordigoni, “vogliamo offrire un servizio ancora piu’ qualificato ed efficiente, con l’obiettivo di consolidare e accrescere la quota di mercato degli editori soci e degli editori per i quali eroghiamo questi servizi”.