Comunicazione, TLC

13 marzo 2012 | 14:55

Dl semplificazioni: Agcom: Su norma tlc serve coerenza con Ue

Si attendono valutazioni da Europa
Roma, 13 mar. (TMNews) – “La questione insorta relativamente all’emendamento sulle tlc inserito nel testo sulle semplificazioni approvato alla Camera non riguarda il merito delle liberalizzazioni, che non è in discussione, bensì la coerenza dell’assetto istituzionale con il quadro comunitario del settore”. E’ quanto si fa sapere in ambienti dell’Autorità  per le garanzie nelle comunicazioni in merito ad alcune dichiarazioni di Stefano Saglia sulla misura introdotta nel dl. L’emendamento – si aggiunge in ambienti dell’Autorità  – è sotto questo aspetto all’esame delle competenti sedi comunitarie, delle quali si attendono le valutazioni.