TLC

13 marzo 2012 | 15:03

Tlc/ Bassanini:Ritardo su rete fissa,sosteniamo progetto Metroweb

Il presidente della Cdp: se altre iniziative le valuteremo
Roma, 13 mar. (TMNews) – L’Italia ha un ritardo “evidente” nell’infrastruttura di rete fissa mentre è “al passo con gli altri paesi sul mobile”. Un ritardo che, secondo il presidente della Cassa depositi e prestiti, Franco Bassanini, “va recuperato per la competizione economica del paese”. Per questo la Cdp è impeganata a sostenere il progetto Metroweb per la fibra ottica. Parlando a margine di un’audizione alla Camera, Bassanini ha sottolineato che “poichè sono difficili interventi pubblici” a investire può essere o l’incumbent Telecom o altri soggetti. “L’unico soggetto che ci ha presentato una proposta è Metroweb. Siamo impegnati a sostenere il progetto Metroweb per la fibra ottica to home nelle principali città  italiane. Se ci saranno altri progetti li valuteremo considerato che la Cdp non può fare erogare contributi a fondo perduto ma può fare investimenti con un ritorno di medio-lungo periodo”.