RAI: GASPARRI, BERSANI CAPIRA’ CHE NON CI SONO CONDIZIONI RIFORMA

(AGI) – Roma, 13 mar. – “Ringrazio Bersani per i complimenti alla mia legge sulle tv e telecomunicazioni. Ma devo smentirlo. La legge Gasparri non e’ scritta sul bronzo. Infatti non abbiamo usato le facce degli esponenti della sinistra per scriverla. E comunque, ironia a parte, anche Bersani dopo Passera e l’Udc, capira’ che non ci sono le condizioni per nuove leggi e che la Corte Costituzionale con piu’ sentenze ha detto che decide il Parlamento non il governo”. Lo ha dichiarato il presidente del gruppo Pdl al Senato Maurizio Gasparri. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi