Tlc: Ue chiede informazioni su colloqui maggiori societa’ (FT)

MILANO (MF-DJ)–I funzionari alla concorrenza dell’Unione europea hanno chiesto informazioni sui colloqui che coinvolgono i leader dei cinque maggiori gruppi di telecomunicazioni in Europa, i cosiddetti E5.
Lo riferisce il Financial Times sul suo sito web citando fonti vicine alla situazione. Nel corso delle riunioni degli E5, i dirigenti di Deutsche Telekom, France Telecom, Telecom Italia, Telefonica e Vodafone Group hanno discusso alcuni problemi del settore che vanno dalle sfide poste da Google e Apple all’armonizzazione delle piattaforme tecnologiche, aggiunge il FT precisando che la Commissione europea non ha ancora lanciato nessuna indagine formale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci