India/ Più telefoni che bagni nelle case del Paese

Censimento: 30% delle case è senza elettricità , 36% senza acqua
Nuova Delhi, 14 mar. (TMNews) – Nella case indiane ci sono più telefoni che bagni, stando a quanto emerso dall’ultimo censimento realizzato nel Paese che conta 1,2 milione di abitanti.
Il 47% delle 330 milioni di famiglie indiane hanno il bagno in casa, ma il 63% vanta collegamenti telefonici, soprattutto mobili. “Defecare all’aperto rimane una delle principali preoccupazione di un Paese dove viene praticata da quasi la metà  della popolazione”, ha detto alla stampa il Commissario per il Censimento, C. Chandramouli.
Stando ai dati raccolti è emerso inoltre che il 30% delle abitazioni non ha elettricità , il 36% non ha l’acqua e solo il 3% ha accesso a internet. Circa il 63% della popolazione usa legna per cucinare e la televisione è il principale strumento di intrattenimento per il 47% delle famiglie. (fonte Afp)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari