Governo/ Casini: Giustizia, frequenze e Rai lo riguardano

Agenda vertice la fa Monti. Non mi piace tentativo dettargliela
Roma, 15 mar. (TMNews) – “Se è vero che questo è un governo di scopo prevalentemente economico, è altrettanto vero che anche giustizia, frequenza, Rai si legano all’economia”. Il leader Udc Pier Ferdinando Casini, stasera a palazzo Chigi con Pierluigi Bersani e Angelino Alfano per l’atteso vertice di maggioranza convocato dal Premier Mario Monti, è tornato a sottolineare come sia il Presidente del Consiglio e solo lui a decidere cosa affrontare e cosa no nell’incontro. “Se il premier ci chiederà  di parlare di ambiente noi lo faremo. Non mi piace – ha sottolineato Casini, intervistato da ‘Avvenire’- questo tentativo di spiegare a Monti l’agenda che dobbiamo discutere, di fissarne i punti, di dire ‘questo sì e questo no'”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi