Licensing: Rai lancia i brand storici, da Carosello a 90* minuto

(ASCA) – Roma, 15 mar – Nuova vita per alcune trasmissioni che hanno fatto la storia della tv italiana: Carosello, Discoring, Canzonissima, 90* Minuto, Lascia o Raddoppia e anche il Monoscopio. La Direzione Commerciale della Rai ha infatti deciso di lanciare questi famosissimi brand sul mercato del licensing. Il progetto sara’ annunciato durante la 5a edizione del Bologna Licensing Trade Fair (BLTF), il piu’ importante appuntamento fieristico italiano nel settore della compravendita di licenze e dello sviluppo di prodotti basati su marchi e properties. Il BLTF 2012 e’ organizzato da BolognaFiere SpA e si svolgera’ dal 19 al 21 marzo nel Quartiere fieristico di Bologna, contemporaneamente alla grande Fiera del Libro per Ragazzi. L’iniziativa della Direzione Commerciale della Rai nel settore del licensing e’ gia’ stata avviata: recentemente, sono stati contattati diversi potenziali licenziatari, interessati allo sviluppo di prodotti brandizzati con i marchi di queste storiche trasmissioni. Durante il BLTF, sara’ infatti annunciata la prima partnership: si tratta di un accordo con Sony Music per la realizzazione di compilation, le cui prime due uscite saranno i cd+dvd delle piu’ belle edizioni di Canzonissima e del programma musicale DOC di Renzo Arbore. Sono in fase avanzata anche altre trattative con importanti clienti, a partire dai settori merceologici dell’editoria e dei giocattoli. Sempre sul fronte dell’entertainment e dei format tv, Mediaset dara’ spazio a ”Wild – Oltrenatura”, il programma di azione e avventura condotto da Fiammetta Cicogna e in onda su Italia1. Publitalia presentera’ invece nel proprio stand le trasmissioni per ragazzi ”Bau Boys” e ”Wanna Dance”. Tra i broadcaster, sara’ presente anche Switchover Media, che proprio a Bologna presentera’ i brand gestiti dalla nuova Divisione Licensing che sono i programmi di successo dei canali tematici digitali K2 e Frisbee, oltre a Turner Broadcasting System con le trasmissioni di punta di CN, Boomerang, Boing e Cartoonito.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi