Editoria/ Solidarietà  di La Russa al Riformista

Pluralità  informazione segno civiltà  di un Paese
Roma, 15 mar. (TMNews) – “Esprimo la mia sincera solidarietà  alla redazione de ‘Il Riformista’ e ai familiari dei giornalisti e dei lavoratori che in queste ore vivono con angoscia la paventata ipotesi di chiusura del giornale”. Lo ha dichiarato in una nota Ignazio La Russa, coordinatore nazionale del Pdl. “La pluralità  dell`informazione – ha sottolineato – è segno di civiltà  di un Paese. Quando chiude un giornale pertanto, di destra o di sinistra che sia, non è mai una bella notizia. Auspico quindi, che per ‘Il Riformista’, a prescindere dalle sue idee politiche e dai suoi articoli, che si possono condividere o meno, si possa trovare quanto prima una soluzione positiva”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari