Rai: Bersani, commissariamento e riforma governance o non ci stiamo

(ASCA) – Roma, 16 mar – In Rai con la legge attuale anche ”una persona autorevole con quella governance e’ destinata solo a perdere autorevolezza perche’ nessuno puo’ fare miracoli. Si faccia una nuova governance piu’ adatta a un’azienda. Nel frattempo si faccia un breve commissariamento e si cambi passo”. Lo afferma il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, intervistato da Skytg24, a proposito del vertice di ieri a palazzo Chigi durante il quale non si e’ raggiunto un accordo tra i leader di maggioranza sulla Rai. ”Se non si fa cosi’ – aggiunge Bersani – noi non partecipiamo perche’ non ci prendiamo questa responsabilita”’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi