Jim Hytner, worldwide ceo di Ipg Mediabrands

Nel mese di marzo 2012 Jim Hytner è stato nominato Ipg Mediabrands, la media innovation unit di Interpublic Group, succedendo a Richard Beaven. La nomina è operativa dal prossimo 19 marzo. Hytner, al momento a capo delle operations G14 (Germania, Spagna, Francia, Italia, UK & Irlanda, Giappone, Australia, Olanda, Brasile, Russia, Cina, Messico, India ) di Um, l’altra agenzia della holding Mediabrands, assumerà  ad interim anche la leadership delle operations di Initiative Nord America, acquisendo la responsabilità  dall’attuale regional president Tim Spengler, che diventerà  global ceo di Magnaglobal.
Al posto di Hytner in Um si insedierà , con decorrenza immediata, Guy Beach, executive di Ipg Mediabrands da molto tempo e che è stato recentemente coo di Um a livello globale, e, precedentemente, coo di J3, la unit di media service di Ipg Mediabrands dedicata a Johnson & Johnson.
Richard Beaven è entrato in Initiative nel 2006 in veste di ceo Nord America. Sotto la sua guida, Initiative Nord America ha acquisito un serie di clienti chiave e incrementato il business con i clienti già  esistenti. Nel 2008 Richard è stato promosso a worldwide ceo di Initiative. Nel corso dei quattro anni come ceo di Initiative, ha riorganizzato strategia, struttura e leadership del network, introdotto un nuovo posizionamento globale e guidato numerosi pitch con successo. Richard ha lavorato nel mondo del Media e della comunicazione per 26 anni, i suoi successi sono stati riconosciuti dall’industry di riferimento in tante occasioni. E’ stato nominato “Esperto dei Media” da Advertising Age, è stato inserito nella Hall of fame del Broadcasting and Cable’s association, e nel 2009, sotto la sua guida, Initiative è stata la “Media Agency dell’anno” sia per Advertising Age che per Advertising Week. Jim Hytner è stato nominato president, Europe, Middle East e Africa di Um nel 2009. Negli anni trascorsi in questo ruolo ha lavorato a stretto contatto con molti dei clienti chiave di Um ed ha riorganizzato lo sviluppo del new business, registrando successi e acquisizioni che hanno portato UM ai massimi livelli del decennio.
Nel 2011 è stato promosso president di Um G14. Prima di lavorare in Um, Jim è stato global marketing director di Barclays. Nei cinque anni trascorsi in questo ruolo, è stato responsabile a livello globale del Brand e contestualmente responsabile dell’andamento del business Barclays per il mercato Uk. Jim ha negoziato la Barclays Premiership football sponsorship per il mercato Uk e ha contribuito in maniera considerevole a cambiare la percezione del Brand Barclays nel mondo. Prima dell’esperienza in Barclays, ha ricoperto ruoli chiave nell’ambito delle Tv in Uk, tra cui quello di direttore commerciale e marketing di Itv.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Angela Maria Avino, chief operating officier di Dottori.it

Deborah Exell, global head of human capital & change di Getronics

Maddalena Marino, head of ad operation di Adglow