Rai: Orfini (Pd), basta lottizzazioni, riformare la governance

(ASCA) – Roma, 16 mar – ”A quanto pare nel Pdl sono contrari a tutto, ma non alla lottizzazione. Ma per fortuna la decisione non dipende da Gasparri e Cicchitto e siamo certi che il governo alla fine comprendera’ che non si puo’ tenere conto dei veti di chi sta distruggendo la Rai, ne’ replicare il rito della nomina del cda con questa governance”. Lo afferma Matteo Orfini, responsabile cultura e informazione del Partito democratico. ”Di fronte all’idea di dover cambiare abitudini, comprendiamo il senso di angoscia che attanaglia i professionisti della lottizzazione. Ma purtroppo si rassegnino: cosi’ non si puo’ andare avanti”, conclude Orfini.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi