Rai: Merlo (Pd), bene governo. Adesso riforma e no a privatizzazione

(ASCA) – Roma, 16 mar – ”E’ positivo che il Governo non abbia derubricato il capitolo Rai ad un fatto di ordinaria amministrazione. La promessa fatta tempo fa da Monti richiede, adesso, fatti concreti e conseguenti. Al contempo, e’ evidente a tutti che se si vuol avere un credibile e duraturo servizio pubblico radiotelevisivo serve una urgente riforma del suo assetto di governo. Riforma che, com’e’ altrettanto ovvio, non significa privatizzazione o liquidazione della Rai”. Lo afferma Giorgio Merlo del Pd, vicepresidente della commissione di Vigilanza Rai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi