Way-C, il primo tablet africano arriva dal Congo

Tecnologia low-cost per continente nero.
Milano, 19 mar. (TMNews) – La digitalizzazione del continente nero parte dall’idea di un giovane ingegnere del Congo che ha realizzato il primo tablet africano. Si chiama Way-C che significa “luce delle stelle” in un dialetto congolese, è efficiente e a buon mercato. Dal punto di vista tecnologico questo tablet è equivalente agli altri che si trovano già  sul mercato: ha una scheda da 32 GB di memoria, un sistema integrato wireless e usa il sistema operativo Android, ma costa solo 230 euro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti