Comunicazione

19 marzo 2012 | 11:24

Rai/ Matteoli: No Pdl al commissariamento, non ci sono estremi

Va applicata la legge che c’è fin quando lo deciderà  Parlamento
Roma, 19 mar. (TMNews) – No al commissariamento della Rai, escludendo che il tema possa essere materia di scambio all’interno di maggioranza e governo anche in vista della stretta finale sulla riforma del mercato di lavoro, da parte dell’ex ministro Pdl Altero Matteoli. “La tv di Stato è regolata da una legge – ha sottolineato Matteoli ospite al ‘Caffè’ di Sky Tg24 – e noi chiediamo di applicarla, peraltro non ci sono gli estremi per un commissariamento. Se poi il Parlamento decidesse di modificare la legge Gasparri vedremo, intanto va applicata l’attuale normativa”.