Rai/ Sassoli (Pd): Oggi più chance per un nuovo servizio pubblico

La legge Gasparri ha prodotto solo macerie
Roma, 18 mar. (TMNews) – “La legge Gasparri ha prodotto solo macerie, oggi per salvare la Rai occorre una nuova governance che sappia rilanciare il servizio pubblico”. Lo afferma in una nota David Sassoli, capodelegazione del Pd al Parlamento europeo.
“Finalmente – prosegue – si comincia ad intravedere una svolta positiva. Con la convergenza del Terzo Polo sulla posizione del Pd, che da tempo chiede di non procedere alla nomina di un nuovo Cda senza prima mettere mano ad una vera riforma, diventa più concreta la chance di liberare finalmente l`azienda del servizio pubblico dal giogo dei partiti. Appare irresponsabile la posizione del Pdl, una difesa della lottizzazione partitica che può solo portare al tracollo della più grande azienda culturale del Paese”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi