Comunicazione

19 marzo 2012 | 15:22

RAI: FINOCCHIARO, NOI FUORI DA CDA; C’E’ TEMPO RIFORMA GOVERNANCE

(AGI) – Catania, 19 mar. – “Continuiamo a dire che cosi’ com’e', siamo molto preoccupati dalla riedizione della logica spartitoria e proprio per affermare la nostra estraneita’ a questo: noi non siederemo nel consiglio di amministrazione della Rai. Il Pd non dara’ nessuna designazione”. Lo ha affermato la capogruppo dei senatori del Pd Anna Finocchiaro rispondendo alle domande dei giornalisti a Catania, a margine di un incontro organizzato dal partito. “Noi continuiamo a sostenere – ha aggiunto – che il tempo ci sarebbe per fare una modifica legislativa che riassestasse la governance della Rai. So bene che il presidente Gasparri, nonostante queste reiterate affermazioni, fatte peraltro dal segretario del nostro partito, continua a dire che noi pensiamo soltanto alle poltrone Rai, ma questa e’ propaganda, e’ una polemica strumentale e senza nessun aggancio alla realta’. Lo ripetamo – ha concluso Anna Finocchiaro – noi vorremmo cambiare la governance della Rai. Noi non siederemo in un Cda che sia governato dalle vecchie regole’. (AGI)