Rai/ Merlo (Pd): Ora partiti dicano se la vogliono privatizzare

Non si può mettere in discussione governo su governance
Roma, 19 mar. (TMNews) – “Non si può mettere in discussione il Governo Monti per l’assetto interno della Rai. E chi lo minaccia velatamente non aiuta nè la Rai né, tantomeno rafforza il Governo. Semmai, è giunto il momento che i partiti, almeno quelli che non lavorano per il tanto peggio tanto meglio come l’Idv e la Lega, dicano con franchezza se credono ancora nella presenza di un servizio pubblico radiotelevisivo sganciato dall’invadenza della politica o se, invece, ritengono utile privatizzare l’azienda di viale Mazzini – e quindi snaturarla definitivamente – come predica da mesi l’on. Fini. Ci si divide su questo tema e non sulle modalità  astratte della governance”. Lo ha detto Giorgio Merlo, Pd, Vice Presidente Commissione Vigilanza Rai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi