Editoria, New media

20 marzo 2012 | 15:36

Apple: investitori guardano al futuro dopo dividendo e nuovo iPad

SAN FRANCISCO (MF-DJ)–Apple dopo il lancio del nuovo iPad e le novita’ annunciate ieri sull’utilizzo della liquidita’ ha affrontato due delle maggiori questioni dall’inizio dell’anno.
Entrambe le novita’ hanno contribuito ad incrementare il valore del titolo della societa’ di Cupertino del 48%, pari a quasi 200 usd, nel 2012.
“Alla fine dei conti il valore reale sara’ rappresentato dalla persistente creazione di prodotti innovativi e conquista di quote di mercato”, afferma Brian Marshall, analista di Isi Group. “Se cio’ avverra’ gli utili continueranno a salire e conseguentemente la capitalizzazione di mercato.
Le sfide tuttavia non mancano, a partire dalla concorrenza degli smartphone con sistema operativo Android di Google. Microsoft sta preparando una nuova versione del tablet del sistema operativo Windows 8, con l’obiettivo di strappare quote di mercato ad Apple. Il gruppo continua inoltre a dover combattere con una serie di cause sulla proprieta’ intellettuale.
“Nonostante questi ostacoli Wall Street rimane positiva su Apple e 52 analisti su 57 raccomandano il titolo con un buy o con un giudizio ancora migliore. Secondo molti analisti, una volta arrivato ai 600 usd, il titolo di Apple puo’ ormai raggiungere la soglia dei 700 usd”.
Un’ulteriore contributo alla crescita del titolo potrebbe essere rappresentati dal nuovo iPhone che oggi rappresenta oltre la meta’ dei ricavi totali del gruppo e che rimane un fondamentale fattore trainante per gli utili da quando e’ stato lanciato nel 2007. La nuova versione dello smartphone, attesa per il 2* semestre, dovrebbe supportare le reti wireless di ultima generazione.
Gli analisti intravedono inoltre un ulteriore potenziale crescita nel servizio iCloud. Il servizio oggi ha piu’ di 100 mln di clienti e potrebbe contribuire a migliorare il posizionamento del gruppo nel mercato, in rapida crescita, del data storage.