EDITORIA: ACCORDO AGI-AIM, UN PONTE TRA ITALIA E MOZAMBICO

(AGI) – Maputo, 20 mar. – Accordo di cooperazione editoriale tra Agi e l’Agencia de Informacao de Mozambique (Aim), l’agenzia di stampa mozambicana. L’intesa, sottoscritta a Maputo dal presidente ed amministratore delegato di Agi, Daniela Viglione, e dal direttore generale dell’Aim, Gustavo Mavie, prevede lo scambio reciproco di flussi di notizie, l’organizzazione di corsi di formazione e lo sviluppo di iniziative congiunte che coinvolgeranno le due redazioni. “E’ un giorno speciale”, ha dichiarato Gustavo Mavie, “questo accordo e’ un grande ponte tra Italia e Mozambico per permettere ai nostri popoli di conoscere cosa succede nei due Paesi”. “E’ un accordo particolarmente importante perche’ le relazioni storiche tra i due Paesi sono eccellenti e l’informazione, soprattutto quella primaria, puo’ giocare un ruolo primario per tenerli ancora piu’ legati”, ha commentato Daniela Viglione. Per Agi l’intesa rientra in una strategia in Africa gia’ avviata con l’apertura di uffici di corrispondenza ad Abuja, in Nigeria, e a Luanda, in Angola, e con la firma l’anno scorso di altri due accordi di cooperazione editoriale con la Nan, l’agenzia di stampa nigeriana, e con BuaNews, agenzia sudafricana.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari