INFORMATICA: INDIA PRONTA A PRODURRE I TABLET LOW COST

(ANSA) – ROMA, 21 MAR – L’India è pronta a produrre a partire da aprile un tablet a basso costo da distribuire a scuole e college. La decisione, rende noto la Rete per l’Informazione Scientifica e Tecnologica (Riset), è del Dipartimento Centrale per le Telecomunicazioni del Governo indiano, che ha promosso un piano per la produzione di 50.000 personal computer di tipo tablet. Si chiameranno Aakash-2 e il costo previsto è compreso fra 55 e 70 dollari statunitensi. L’obiettivo è incrementare l’uso della banda larga e accelerare la digitalizzazione del Paese, a partire dagli studenti. Responsabile della realizzazione del progetto Aakash-2 é il Centro per lo Sviluppo del Calcolo Avanzato (C-Dac), che é il braccio per la ricerca e la progettazione del Dipartimento per l’Information Technology, assistito dall’Indian Institute of Technology di Mumbai. Le società  pubbliche Bhatat Electronics, ITI e BEL quest’ultima sotto il controllo del Ministero della Difesa) saranno responsabili della produzione.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti