New media

21 marzo 2012 | 10:34

NANOTECNOLOGIE: COREA QUARTA AL MONDO PER SVILUPPI INDUSTRIA

(ANSA) – ROMA, 21 MAR – La Corea risulta al quarto posto a livello mondiale nello sviluppo e l’industrializzazione delle nanotecnologie, dopo Stati Uniti, Giappone e Germania, con un grado di sviluppo valutato nel 2008 pari al 75% di quello statunitense. Lo rende noto la Rete per l’Informazione Scientifica e Tecnologica (Riset). Alto anche il numero dei brevetti corani nel settore delle nanotecnologie, tanto che dal 2005 il Paese occupa stabilmente il terzo posto nel mondo per numero di brevetti l’anno, con 24.360 brevetti nel periodo compreso fra il 2001 e il 2011. Nello stesso decennio le pubblicazioni scientifiche coreane sulle nanotecnologie sono state 3.334, portando il Paese in terza posizione mondiale per numero di pubblicazioni l’anno. Sono tre attualmente, i programmi coreani in corso che prevedono progetti dedicati alle nanotecnologie, per un investimento complessivo di oltre 600 milioni di dollari, Si tratta di tre progetti da 10 milioni ciascuno nell’ambito del programma “21st Century Frontier”, più 7 progetti da 15-30 milioni l’uno nel programma “Global Frontier” e il programma “Nano-Convergence 2020″, con 370 milioni di dollari da fondi pubblici, più 70 da finanziamenti privati dal 2012 al 2020. Altri programmi allo studio per le nanotecnologie sono, infine, “World Premier Materials” e “Nanotech Program for the creation of New Industry”. (ANSA).