INCHIESTA SU SIM TELECOM, 99 INDAGATI

(ANSA) – MILANO, 21 MAR – Sono 99, tra cui 12 tra manager e dipendenti Telecom, gli indagati nell’inchiesta della procura di Milano su un giro di carte sim falsamente intestate, spesso a persone inesistenti o con identità  fittizia, e nella quale risulta coinvolta la società . Tra i reati contestati quelli di associazione per delinquere, ricettazione e falso. Da quanto si è appreso, nell’inchiesta, coordinata dai pm Francesco Cajani e Massimiliano Carducci e condotta dai carabinieri, non è ipotizzato il reato di truffa ma è contestata tutta una serie di altri reati in quanto è stato scoperto un giro consistente di sim falsamente intestate. Per la vicenda risulta indagata anche la società  di via Negri in base alla legge sulla responsabilità  amministrativa degli enti che prevede l’attuazione di modelli organizzativi e di controllo sui suoi dipendenti.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci