MUSICA: ‘SINGRING’ CONQUISTA IL 58% DEL MERCATO LYRICS ONLINE

(AGI) – Roma, 21 mar. – SingRing, la startup di Digital Magics che valorizza contenuti musicali in maniera legale e innovativa sui new media, conquista il 58% del mercato italiano delle lyrics. SingRing da gennaio rende disponibili su Leonardo.it testi originali con copyright di canzoni italiane e straniere, e segna un altro decisivo passo in avanti verso la legalizzazione dei testi online dopo le partnership con Virgilio, Deejay.it, Radioitalia.it e Airdave.it. Ogni mese sono 4,6 milioni gli utenti unici che, navigando sul web, leggono e condividono le lyrics di SingRing (fonte Elaborazioni LiveXtension su dati Audiweb, dicembre 2011). La startup offre una piattaforma piu’ completa che consente agli editori online la pubblicazione legale dei testi musicali con una ‘user experience’ innovativa. La soluzione e’ gia’ stata adottata dai piu’ importanti Gruppi impegnati sulla musica online, tra cui Matrix (Gruppo Telecom Italia), Gruppo Editoriale L’Espresso, Leonardo (Gruppo Triboo) e Walt Disney Television Italy. La piattaforma tecnologica punta su un ampio database di contenuti musicali, costantemente aggiornato, e si basa sugli accordi con editori musicali e case discografiche per la distribuzione e la pubblicazione di testi, tracce vocali, basi strumentali sincronizzate, karaoke e videoclip su web, mobile e web tv, nel pieno rispetto del diritto d’autore. “Questi risultati dimostrano come, anche in Italia, sia possibile tutelare il mercato della musica, nelle sue diverse declinazioni, senza che questo possa rivelarsi limitativo per i consumatori”, ha dichiarato Roberto Razzini vice presidente della F.E.M. (Federazione Editori Musicali) e managing director di Warner Chappell Music Italiana. “Non dimentichiamo come tutelare il mercato della musica voglia dire, soprattutto, difendere l’attivita’ di ricerca e sviluppo di autori e artisti. Questo obiettivo dovrebbe essere costantemente seguito da tutti gli operatori del settore per preservare il nostro patrimonio culturale, garantendogli nuove risorse. Da tempo collaboriamo in stretta sinergia con SingRing, societa’ che ha saputo fornirci una soluzione concreta ed efficace al problema dell’utilizzo illecito dei testi delle canzoni su internet”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti