UNIVERSITA’: PROFUMO LANCIA DA TV CONSULTAZIONE SU LAUREA

(ANSA) – ROMA, 22 MAR – “Il Governo sui grandi temi ha deciso che è opportuno sentire i cittadini attraverso la comunicazione formale, ma anche attraverso i social network come facebook e twitter”. Così il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, ha lanciato stamani, in diretta con il Tg1, la consultazione pubblica sul valore che dovrà  avere in futuro la laurea. L’intento è quello di dare minor peso al pezzo di carta nelle progressioni di carriera interne alla Pubblica amministrazione. In futuro – ha spiegato il ministro – si dovrà  tenere in maggior conto “le competenze. Ci sarà  più trasparenza. Le persone saranno valutate per quanto sapranno, non solo per il titolo. La maggior parte delle anomalie rispetto al valore della laurea si sono verificate proprio nella Pa in cui trova impiego il 20% dei laureati”. Il questionario ad hoc è online da stamani sul sito del ministero (www.istruzione.it). Nella pagina di registrazione ci sono anche i link per diffondere la pagina del questionario su facebook e twitter e aprire la discussione sui social network. E’ possibile cliccare sul banner “consultazione pubblica” per registrarsi e partecipare. La consultazione è rivolta a tutti i cittadini interessati. Al termine, i contributi ricevuti saranno pubblicati, previo consenso dell’interessato e comunque in forma anonima, sul sito del ministero e costituiranno il presupposto per tutte le proposte da sottoporre al Consiglio dei Ministri oltre che per i provvedimenti del Ministero. Il termine ultimo per partecipare è il 24 aprile. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi