GOOGLE: PLUS HA OLTRE 100 MLN UTENTI E APRE PAGINA ITALIA

AL VIA CANALE DIALOGO CON INTERNAUTI NOSTRO PAESE

(ANSA) – ROMA, 26 MAR – Oltre 100 milioni di utenti attivi ogni mese e il lancio della pagina di Google Italia: questi i numeri e le novità  di Google+, il social network di Big G lanciato 9 mesi fa. “Abbiamo implementato oltre 200 miglioramenti di prodotto, più di uno al giorno. Nel mondo sono state aperte più di un milione di Pagine Google+. Ciò che non smette di sorprenderci – dice la società  in una nota – è l’uso che le persone, le organizzazioni e le aziende hanno fatto e continuano a fare di Google+”. Il nuovo canale di dialogo dedicato agli utenti italiani è, spiega l’azienda, “un’ottima opportunità  per tenervi aggiornati, invitando di tanto in tanto anche qualche ospite speciale, ma soprattutto raccogliendo il vostro punto di vista e i vostri suggerimenti in tempo reale”. Google ricorda poi i diversi possibili utilizzi di Plus: “Grazie ai Videoritrovi è stato possibile effettuare un consulto chirurgico tra il Kentucky e New York, trasmettere concerti o offrire ai fan la possibilità  di incontrare il proprio cantante preferito. Le aziende hanno scoperto modi nuovi per comunicare: Ferrari dialoga con centinaia di migliaia di fan in ogni parte del mondo tenendoli aggiornati sui risultati delle prove, postando video foto e immagini delle nuove auto prodotte a Maranello. In diretta – aggiunge la nota – siamo stati anche testimoni di avvenimenti come ad esempio il Videoritrovo del Dalai Lama con l’arcivescovo e premio Nobel Desmond Tutu. Infine, cinque fortunati, tra le migliaia di persone che hanno partecipato all’iniziativa, hanno potuto parlare con Obama rivolgendogli alcune delle oltre 130.000 domande raccolte sul web attraverso Google+ e YouTube”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti