RAI:ALFANO,DIRETTORE GENERALE STA FACENDO BUON LAVORO

SE IL TEMA E’ METTERE MANI SU TV NOI DICIAMO NO

(ANSA) – MILANO, 26 MAR – Il segretario del Pdl, Angelino Alfano, ha ribadito di essere contrario a un commissariamento della Rai. “Si fa quando le cose non funzionano – ha spiegato -. Il direttore generale a quanto ci consta sta facendo un buon lavoro dal punto di vista dei conti che sono in ordine e addirittura la Rai è in attivo”. E quindi “sarebbe sbagliato commissariare chi ha i conti in regola”. Secondo il segretario, “se i conti fossero stati in disordine e i bilanci in perdita quelli della sinistra avrebbero detto che era la ragione per togliere” il direttore generale. “La riforma della Rai – è la sua conclusione – è un tema sempiterno, e il mio problema, sempiterno anch’esso , è se qualcuno con l’eufemismo della parola riforma vuol mettere le mani sulla Rai. Se il tema è mettere le mani sulla Rai noi diciamo no. Crediamo che il servizio pubblico sia a disposizione dei cittadini e non dei partiti”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi