Google/ Quadruplica spese pubblicità  per Google Plus e Chrome

Ha speso 213 milioni l’anno scorso in Usa dai 56 milioni del 2010
New York, 27 mar. (TMNews) – Consolidato il successo come motore di ricerca, Google ha dato il via a maxi investimenti pubblicitari per promuovere i settori dove è più debole, come il social network Google Plus e il browser Chrome. Il colosso di Mountain View ha speso 213 milioni di dollari nel 2011 per le pubblicità  negli Stati Uniti, circa quattro volte rispetto ai 56 milioni spesi nel 2010. Google ha puntato soprattutto su internet e tv, dove i messaggi pubblicitari hanno un impatto maggiore. La società , secondo le stime di Kantar Media, ha investito 70 milioni di dollari in pubblicità  televisive, rispetto ai 6 milioni dell’anno precedente. E la spesa totale per promuovere Google Plus è stata di 12 milioni di dollari. Ma Google non è l’unica, nella Silicon Valley, a investire una fortuna in spot e banner pubblicitari. La proporzione tra investimenti in advertising e fatturato, infatti, corrisponde circa a quella di Apple, Microsoft e Yahoo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro